Brenelia

Brenelia

5 settembre 2018

Brenelia è la varietà di Prunus lusitanica che nasce dalla passione di Minier per le piante. Una pianta, il Brenelia, facile e interessante, dal fogliame verde scuro e dai piccioli rossi resiste bene tutto l’anno anche in inverno sia al nord che al sud Europa. Ha una vegetazione densa, compatta rispetto alla specie.

Come tutti i Prunus lusitanica anche il Brenelia resiste bene al vento e al caldo. Non ha particolari esigenze di coltivazione anche se preferisce terricci sciolti e organici. Per avere sempre un fogliame lucido e pulito è bene concimare la pianta con regolarità sia in coltivazione che una volta messa a dimora.

Avendo una struttura compatta, e essendo decorativa tutto l’anno, è perfetta per creare siepi e barriere in vaso. La fioritura del Prunus Brenelia è a grappoli bianco crema in tarda primavera. Ha un buon profumoe colora le piante di belle candele bianche.

I rami morbidi ed eleganti si fondono armoniosamente con le piante vicine siano esse formate a siepe o anche come pianta singola. Il portamento tipico della specie a campana si manifesta anche nelle piante piccole.

La potatura, sia di coltivazione che di mantenimento può essere fatta a fine inverno una volta finiti i forti freddi. Con il forte freddo le foglie possono prendere una bella colorazione bronzata per poi tornare verdi in vegetazione.

Scrivimi per avere maggiori infromazioni su questo prodotto o per avere la licenza di riproduzione a matteo@matteoragni.eu