FIORI EDULI

FIORI EDULI

17 dicembre 2018

FIORI EDULI – BlossomZine – Portobello Market!

Uscito Blossom inverno 2018 ed ecco che sbocciano i fiori nella mia testa! Idee alimentari, floreali e amicali!

Bistorta

Spighe rosa estive, fresche che accompagnano foglie lunghe e dure. La primizia sta nelle prime foglie primaverili che possono essere mangiate in insalata oppure cotte come spinaci. Cerca le ricette sul sito di Res Naturae www.resnaturae.com!

 

Borrago

Magia i fiori freschi, le foglie nelle minestre o come ripieno di ravoli. Mangiati le unghie se non riesci a tenere questa pianta in giardino perché ha i fiori ricchi di nettare buono per i bambini da mangiare e per le api per ingrassare nel miele.

 

Calendula

Lasciati saziare dalle corolle gialle delle calendule. Le foglie ricce di succo sono preziose così come la farina che nasce dai fiori secchi. Coltiva la tua calendula e a fine estate raccogli i fiori e conservali asciutti per l’inverno. Quando sarai raffreddato, stanco e affaticato lasciati ristorare da queste margherite di sole.

 

Cavolo marittimo

Coltiva una pianta per avere tanti usi: In primavera mangia i germogli come se fossero asparagi, i boccioli dei fiori come se fossero broccoli. Le grandi foglie carnose per zuppe o scottati in padella, aglio e acciughe le possono accompagnare!

 

Perilla

Prepara una pastella leggera, anche solo farina acqua e sale, un uovo e del lievito se serve. Raccogli le foglie più grandi, quelle più vecchie che stanno alla base. Lavale e asciugale bene. Impastella le foglie e friggile con gioia. Consisci una insalata fresca con i fiori della perilla e godi a pieno della bontà di questa pianta.

 

Tagete

Petali colorati e coloranti. Falli essiccare e tienili sempre pronti. Sono utili per colorare sia l’acqua delle tisane che l’alcool delle bevande! Sono belli anche freschi, una manciata sul riso bollito, un paio di capolini per colorare l’insalata o infilati a collana come si usa in asia. Portano bene, rendono gioia e sono profumati da una essenza tipica; unica!

 

Tanacetum parthenium la mia adorata matricale!

Non può mancare soprattutto in questo periodo dell’anno quando la nostalgia del sole e del caldo mi assale. Margherite bianche dal cuore giallo. Usa le foglie per ammazzare i pidocchi e conserva i fiori come camomilla. Tieni una pianta in vaso in inverno in casa lascerà un bel profumo di estate e di prato.

 

Nasturzio

Coltivare una pianta di Nasturzio da seme è semplice. Prendi qualche seme e mettilo a germogliare come facevi a scuola. Usa poi questi germogli per condire una zuppa calda o usali per una insalata rigenerante. Prendi ogni fiore, ogni bocciolo, usa anche le foglie se serve. Tutta la pianta è leggermente piccante e dal sapore unico.

 

Guarda l’articolo cliccando QUI!