SALVIA NUDA

Si Salvia chi può!

5 febbraio 2018

Le salvia sono difficili da vendere, io credo perché sono poco conosciute.

Molte sono le persone che hanno la passione per le Salvia da fiore. Ma chi non le conosce spesso non ne viene affascinato. E spesso è colpa nostra.

Grazie ad Orticolario 2018 le salvie, tutte quante, entrano in giardino con i loro colori, le diverse forme e soprattutto i sapori e profumi. Il genere Salvia è così vasto che c’è da studiare per dei giorni. La cosa che cerco quest’anno è la bellezza dellefioriture.

La fioritura della maggior parte delle specie da fiore è primaverile/estiva. Spesso però si arriva ad avere le salvie fiorite anche in autunno. Normalmente sono piante perenni, che amano il sole ma anche l’umido e l’ombra. Si possono tagliare spesso e hanno bisogno di poca manutenzione.

E allora perché sono difficili da vendere? Io credo che le ragioni siano due:

  1. L’assortimento è importante. Si deve scegliere una specie o un gruppo di ibridi e proporre un gruppo omogeneo. Le varietà di Salvia da fiore in commercio sono circa 450. E’ riduttivo parlare di Salvia, si deve entrare nel merito delle varietà.
  2. Il secondo motivo è il rapporto dimensione del vaso prezzo. Una salvia in vaso 12 che ha una sola spiga in fiore, anche se è un prodotto ottimo risulta essere un prodotto da poco prezzo. E’ triste ma è così. Sempre la stessa Salvia cimata due volte e messa in un vaso del 18, magari due piantine per vaso, magari due varietà simili con fiori diversi assicurano un risultato diverso. Anche in vaso.

Girando per le giardinerie non vedo mai le aiuole di Salvia nei parcheggi e negli spazi comuni. Forse perché non le conosciamo abbastanza.

E’ molto facile in realtà avere a che fare con le Salvia. Io ne conosci molte, gli ibridi di nemorosa sono i miei preferiti perché provati a casa mia fioriscono sempre e ogni anno è bello vedere esplodere i vasi di fiori.

Ma c’è anche la classica farinacea anche nelle varietà compatte da seme, l’eccentrica Salvia gregii che regalano tonalità uniche e sorprendenti. Le piante amiche delle Salvia sono tutte le piante sinuose come le graminacee, le belle Tradescantia le Achillea che sono in contrasto con le salvia. Ma la migliore amica delle Salvia è la rosa. Nel vostro roseto piantate delle salvia da fiore. Vi saranno utili per dei begli abbinamenti cromatici e perché le salvia si ammaleranno prima delle vostre rose. Così come le rose con la vite che fanno da sentinella per le malattie fungine anche la Salvia per la rosa ha la stessa funzione.

Il mio grandissimo Gabriele Cantaluppi ci racconta il suo mondo di Salvia in questo articolo di Flortecnica e vivaismo