FUCHSIA

FUCHSIA

20 ottobre 2015

Le Fuchsia sono una questione da donne.

Le 3 esperte principali di questo genere sono tutte donne.

Una è una restauratrice di professione, botanica per diletto, collezionista per passione.

La seconda è Rivka,  coltivatrice per scelta, appassionata di Fuchsia da più di 40 anni cioè da quando ha iniziato a venderne le taee in erba.

La terza persona non sa ancora di essere una appassionata di Fuchsia, non immagina neanche che a qualcuno possa venire in mente di scrivere di lei. Ha 4 vasetti sul davanzale della finestra. Li ha dall’inizio dell’estate e sono ancora vivi. La spio ogni mattina mentre accompagno all’asilo mo figlio. Lui si spazientisce perché vorrebbe fare la strada più lunga in modo da sentire due canzoni. Io faccio la strada più corta e rallento la macchina per controllare a che punto sono le Fuchsia.

Erano vive l’ultimo giorno di Luglio quando è finito l’asilo e sono ancora vive il primo giorno di settembre quando l’asilo ha riaperto, ma adesso sono sparite dal davanzale, saranno morte?

Oppure sono state riparate per l’inverno?

Le Fuchsie sono una questione da donna anche perché quelle che più mi piacciono hanno nomi di donna.

Uomini innamorati di donne alle quali dedicano questo splendido fiore.

Le varietà sono tantissime, molte di queste nell’allegato!

Nel video l’azienda Cohen!